L'Oasi che aiuta

Grazie al cibo ricevuto in regalo dalla I CAT FOOD, e che abbiamo deciso di non tenere tutto per noi, ma di donare a nostra volta, sono arrivati a destinazione ottomila (8000) kg di cibo, in 72 realtà bisognose, locali e nazionali: in Emilia, Marche, Piemonte, addiritura fino al Sud.

Grazie a Sara, fantastica, alla stupenda collaborazione di Isabella e di Marcello, super volontari Tap e grandi persone davvero, più unici che rari, del prezioso amico Gabriele e del super generoso trasportatore Marco ( WWW.LOG-VERBA.IT ) che ha effettuato trasporto gratuito sia in Emilia alla mamma di Valeria, sia al Gattile Malampo a Fano nelle Marche Un enorme grazie ai volontari TAP nelle splendide persone di Isabella e di Marcello, che hanno distribuito il cibo che L'Oasi ha donato, con una efficienza e precisione svizzeri e tanto entusiasmo sebbene la fatica fisica e mentale siano state enormi! Persone stupende per un fine altrettanto stupendo: aiutare tantissime creature!!!!!!! 

Anche la generosità fa bene al cuore....


0 Commenti

Serena......ed i Serenini!

Bella notizia!

Serena: sanissima, fiv e felv negativa, ha un emocromo perfetto, e.... tre microminini in grembo in stato avanzato di gravidanza!!!

La portiamo  ad una meravigliosa ragazza che la terrà con sè fino allo svezzamento dei piccini e a cui forniremo ovviamente tutto l'occorrente sempre.

La minina è di una dolcezza unica.

Sa di potersi fidare di noi.

Fa fusa e ci mostra il pancino.

Una meraviglia come tutte le mamme e future mamme gatte sanno essere.

Sebbene L'Oasi non si stanchi mai di profondere il messaggio per il quale occorre sterilizzare per evitare randagismo, siamo felici di poterci occupare di lei e dei suoi futuri ( anzi, presenti e vivi ) piccini.

Felici di averli salvati da un triste destino.

0 Commenti

Una ventata di aria fresca.....

Zii!

 

Domenica è arrivata in oasi Sophie, questa minina stupenda di sei mesi.

Sana, sterilizzata, vaccinata. 

 

Un amore di gattina tanto intimorita, che amiamo già da ora, senza conoscerla ancora.

Il suo habitat è stato distrutto dalle ruspe.

E pensate, arriverà dalla Puglia, da un luogo non distante a dove viveva Leo.

Scalderà i nostri cuori.

Ti aspettiamo Sophie!

0 Commenti

Lutto in Oasi

Devo comunicare una delle notizie più dolorose delle nostre vite.

 

Leo ha avuto delle convulsioni improvvise.

 

La sua mamma lo ha portato subito in clinica ed è volato via poco dopo.

È successo tutto poco fa.

 

L'Oasi è in lutto profondo.

Oggi sono sospese tutte le pubblicazioni.

Niente risposte a messaggi e a mail.

Tutto fermo. Come i nostri cuori spaccati.

Nessuna parola può esprimere ciò che è il dolore nostro.

Non ci possiamo credere.

Non è possibile.

Leo. Leo....

0 Commenti